venerdì 12 febbraio 2010

Floppy protagonisti



Segnalo due splendidi articoli di Luigi Serrantoni,
il primo dedicato ai "flippy" ovvero alla pratica in uso ai tempi degli home-computer, volta ad utilizzare entrambi i lati di un disco a singola faccia, praticando la tacca di scrittura con metodi più o meno professionali.

Il secondo è incentrato sui floppy da 8", è un affascinante viaggio che parte dalle origini toccando passo passo tutte le innovazioni che hanno portato allo sviluppo di questo grande supporto di memoria.

Entrambi gli articoli sono ricchi di immagini e curiosità tecniche, ottimamente scritti, sono un importante documento, immancabile nella lista di ogni appassionato di informatica storica.

2 commenti:

marco.wile.paolini ha detto...

I Floppy, usati per salvaguardare i dati e, da alcuni, attaccati alla parete con le puntine per non perderli! (I Floppy)

comPVter ha detto...

Figurati che la Profe di Matematica, che alle superiori "faceva finta" di tenere alcune lezioni di informatica, aveva ribordato il drive da 5"1/4 di nastro adesivo "così non sbagliavamo fessura" !